0

Immaginate New York City vista dall’alto e ora immagine un blocco di ghiaccio che sia grande il doppio. Questo è l’iceberg a rischio distacco dalla piattaforma di ghiaccio Brunt in Antartide. La Nasa nel suo programma di osservazione e monitoraggio del pianeta Terra ha scoperto che la frattura, detta Halloween crack, che si estende verso la McDonald Ice Rumples dopo 35 anni in stabilità, ora sta “correndo” e si sta espandendo a una velocità di 4 chilometri l’anno.

Il motivo potrebbe risiedere nel cambiamento climatico e nell’accelerazione dello scioglimento dei ghiacci antartici, ma intanto l’unica certezza è che se continuera a muoversi in questo modo, la frattura potrebbe presto rompersi, rappresentando un pericolo per i ricercatori che lavorano nella stazione britannica antartica Halley VI. Per questo motivo il potenziale iceberg, che potrebbe avere una estensione di 1700 chilometri quadrati, resta un sorvegliato speciale e intanto si pensa già a come mettere in sicurezza i ricercatori e soprattutto la stazione dove si svolgono importanti esperimenti sia per lo studio della Terra e dell’atmosfera, che dello spazio.

Antartide, allerta Nasa per l'iceberg grande come New York a rischio distacco

Continua a leggere qui.

Leggi anche: Antartide, enorme cratere sotto il ghiacciaio Thwaites: l’effetto del cambiamento climatico

Iqos meno dannose delle sigarette tradizionali? Il nuovo studio solleva dubbi per la salute

Previous article

Giornata mondiale dell’Orso Polare, specie sempre più a rischio

Next article

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *